disigiuro è un marchio italiano.
Mi chiamo Elena Casentini, sono nata nel 1983, e vivo in provincia di Vicenza, nel nord est italiano.

Sono una stilista indipendente artigiana, creo pezzi unici e serie limitate.
I pezzi unici sono solitamente fatti con vestiti dismessi modificati e/o cuciti assieme.
Le serie limitate, invece, le produco con rimanenze tessili di aziende del territorio.
Utilizzo tessuti vintage oppure di produzione locale. Uso solo tessuti di alta qualità e ci tengo molto a confezionarli con cura e precisione.

Avendo lavorato in un negozio di abiti usati ho potuto vedere quanti indumenti non vengono più riutilizzati ma buttati al macero anche se di tessuti di ottima qualità perché danneggiati o di forme troppo fuori moda.
Dopo quest’esperienza sono ancora più convinta che sia giusto riciclare modificando o facendo patchwork.

Realizzo tutto da sola: ideazione, progettazione, modellistica, ricerca del tessuto, taglio, confezione, servizio clienti, marketing, spedizioni, vendita, contabilità, foto.

Sono laureata in scienze dell’educazione, la mia tesi si intitola “Tessere stoffe e costruire identità”, fatta dopo un tirocinio in un centro di disabili in cui si tessono ancora, con il telaio a mano, sciarpe, tessuti, tappeti.
Poi ho frequentato un anno di corso in “fashion and textile design” presso un’accademia di belle arti di Milano.
Non contenta del corso di studi l’ho abbandonato iscrivendomi ad un “master per modellista per atelier sartoriali” comprendente un lungo stage in sartoria.
Non soddisfatta nemmeno di questo ho preso lezioni private da un sarto.
Finalmente dopo molte ricerche, soldi spesi, tempo investito e delusioni, ho trovato un corso di modellistica e confezione davvero serio e pratico.
Ironia della sorte è il corso più vicino a casa ed il meno costoso di tutti!